BREVE CRONOLOGIA

della NUOVA ESCALATION DI GUERRA IN CHIAPAS

30 Aprile 2000

INTERVENTO - Commissione di Concordia e Pacificazione (COCOPA)

SINTESI Componenti hanno domandato al governo federale di riconsiderare, facendo marcia indietro, la decisione di spedire la Polizia Federale Preventiva (PFP) nella Selva Lacandona, giacché non rispetta la legge per il dialogo in Chiapas e mette a rischio l'equilibrio nella zona di conflitto.

INTERVENTO - Associazione Rurale di Interesse Collettivo (ARIC indipendente)

SINTESI Uno dei dirigenti, Porfirio Encino, ha affermato che il proposito del governo di sloggiare centinaia di famiglie dai confini della riserva della biosfera Montes Azules è militarizzare maggiormente la zona e stringere l'accerchiamento contro l'EZLN.

INTERVENTO - Consiglio del Municipio Autonomo Ricardo Flores Magón

SINTESI Ha denunciato che per iniziare il primo colpo sarà sferrato all'ejido Laguna Ocotal, per poi continuare con San Jacinto Lacanjá, Fiore di Cacao, 30 di Marzo e altre comunità autonome, dentro e fuori dei confini della riserva. Parimenti, ha indicato i gruppi paramilitari di El Censo, Taniperla, Busiljá e Palestina e i priisti che li capeggiano: Homero Hndz.. Glez. e José Croce Díaz.

1 Maggio

INTERVENTO - Diódoro Carrasco. Segretario di Governo

SINTESI Ha negato che gli incendi forestali in Montes Azules siano provocati o si usino come pretesto per sloggiare indigeni di comunità zapatiste della Selva Lacandona. Tuttavia, ha anticipato che saranno sgomberate le 17 comunità indigene insediate nei dintorni della riserva della biosfera. Ha affermato che il proposito dello sfollamento è proteggere una delle riserve ecologiche che, costituisce una delle uniche e principali foreste pluviali nel paese e del continente e che è a rischio perché ha subito una serie di invasioni.

INTERVENTO - Jorge Madrazo Cuellar. Procuratore Generale della Repubblica

SINTESI Ha assicurato che se noi (PGR) avessimo potuto partecipare con ciò che abbiamo, soprattutto con la direzione dei servizi aerei, lo avremmo fatto molto volentieri. È un problema molto serio per il paese e c'è da lavorare anche socialmente.

2 Maggio

INTERVENTO - Segreteria dell'Ambiente, Risorse Naturali e Pesca (Semarnap)

SINTESI Ha confermato che ci sono solo 7 incendi in Chiapas, dei quali uno è considerato rilevante. Alfonso López Ortiz, delegato della Semarnap in Chiapas ha sostenuto che non esiste nessuna situazione di emergenza nella riserva Montés Azules e che la PFP non è abilitata a combattere incendi. Ha informato che gli incendi di questa regione non hanno costituito un problema ecologico perché i 300 ettari sinistrati sono presenti in aree che già sono state lavorate anteriormente; non interessano gli alberi adulti.

INTERVENTO - ARIC Indipendente

SINTESI Ha confermato che nella laguna Suspiro c'è un incendio.

INTERVENTO - Commissione Messicana in Difesa dei Diritti Umani

SINTESI Salvador Tinajero, direttore della Commissione ha espresso l'intenzione di informare l'ONU e CIDH delle decisioni dello stato per il Chiapas perché abbiamo visto come è stato l'agire e i motivi reali del governo. Adesso dicono che è per la protezione dell'ambiente, poi che è per una strada, e mai sono conseguenti.

3 maggio

INTERVENTO - Roberto Albores Guillen, governatore ad interim del sostituto del Chiapas

SINTESI Ha dichiarato che al governo dello Stato non gli consta giuridicamente e non abbiamo avuto nessuna elemento sopra l'esistenza di gruppi Paramilitari.

INTERVENTO - Centro di Diritti Umani Fray Bartolomé de las Casas (CFBC)

SINTESI Ha assicurato che l'Istituto Nazionale di Immigrazione (INM) ha scatenato una persecuzione contro gli stranieri che visitano le comunità indigene del Chiapas.

INTERVENTO - Grupo de los Cien, Istituto Messicano di Risorse Naturali, Fondo Messicano per la Conservazione della Natura (WWF), Conservazione Internazionale, Pronatura e Fondazione Messicana per l'Educazione

SINTESI Hanno chiesto a Julia Carabias, titolare della Semarnap, che agisca per frenare la distruzione della Selva Lacandona e di Montes Azules, e che non tenda alla rilocalizzazione dei villaggi irregolari, però in stretta osservazione della legge, per evitare maggiori rischi per questa regione.

INTERVENTO - Semarnap

SINTESI Ha precisato che più di un centinaio di presunti incendi forestali che hanno denunciato organizzazioni ambientaliste in Montes Azules sono focolai di calore prodotti dagli incendi agricoli e pastorizi.

INTERVENTO - ARIC Indipendente

SINTESI Ha comunicato che non hanno firmato nessun trattato di riubicazione dei villaggi che si trovano nella Selva Lacandona e biosfera Montes Azules e che non lo faranno fino a che non avranno risposta alle richieste che hanno presentato alla Segreteria della Riforma Agraria (SRA) e Semarnap. Ha messo in evidenza che l'obiettivo è impedire il voto oppositore di coloro che stanno appoggiando la candidatura di Pablo Salazar Mendiguchía come candidato al governatorato del Chiapas per l'Alianza Opositora de Chiapas.

5 Maggio

INTERVENTO - COCOPA

SINTESI Parlamentari del PAN e PRD hanno avvertito che è necessario chiarire chi ha chiesto l'intervento della PFP nella riserva di Montes Azules, dal momento che la Semarnap afferma pubblicamente che non fece la richiesta.

INTERVIENE - ARIC Indipendente

COMMENTO Mario Hndz Pérez, presidente della organizzazione, ha detto che gli errori del governo precedente e dell'attuale hanno causato il deterioramento ecologico che dovranno pagare i coloni, coloro che hanno chiamato invasori e delinquenti ecologici, quando noi siamo i primi per tempo e per diritto; se non sono stati regolarizzati i villaggi, fu per colpa del governo che ha emesso un decreto d'ufficio senza fare previamente un'inchiesta.

INTERVENTO - Istituto Nazionale di Immigrazione INM

SINTESI Ha espulso in modo definitivo il danese Jonás Thor Olsen, chi si trovava in qualità di turista nel Aguascalientes Roberto Barrios del municipio autonomo Ricardo Flores Magón.

6 Maggio

INTERVENTO - Semarnap

SINTESI Julia Carabias ha riconosciuto che la ARIC Indipendente ha ottemperato all'impegno di non appiccare incendi nella riserva di Montes Azules durante la stagione di siccità.

7 Maggio

INTERVENTO - Municipio di Chenalhó

SINTESI Sono morti tre indigeni del municipio di Chenalhó e altri due sono risultati feriti da proiettili, tra loro una bambina di sei anni, questa mattina in un agguato teso da quattro uomini fortemente armati. Questi fatti sono accaduti mentre il nuovo vescovo di San Cristóbal de Las Casas, Felipe Arizmendi, dormiva nella comunità di Acteal.

INTERVENTO - Procura Federale di Protezione dell'Ambiente

SINTESI Antonio Azuela, procuratore, ha spiegato che la PFP potrà agire in caso di un delitto ambientale; già si sta dialogando con il direttore di questo corpo di polizia per formare il personale per la lotta agli incendi forestali.

8 Maggio

INTERVENTO - Diódoro Carrasco

SINTESI Ha negato che le imboscate verificatesi in Chenalhó abbiano relazione con la presenza dell'EZLN nella zona.

INTERVENTO - Consiglio del Municipio Autonomo Polhó

SINTESI Ha dichiarato di mantenere il massimo allarme poiché è accerchiato da membri delle polizie di Sicurezza Pubblica, della PGR e dell'Esercito Messicano.

INTERVENTO - Municipio di Chalchiuitán

SINTESI Due persone sono risultate ferite da proiettili in un'imboscata. Sesta imboscata di quest'anno; finora 14 morti e 12 feriti.

INTERVENTO - Semarnap

SINTESI Julia Carabias ha detto che la partecipazione della PFP in qualità di guardia ecologica e il suo intervento in Montes Azules si sta analizzando. Ha insistito sul fatto che la riubicazione riguarda i villaggi che sono insediati illegalmente sui terreni della comunità lacandona, dentro i Montes Azules. Queste famiglie commettono un triplice delitto: invadono le terre, spogliano del loro patrimonio i lacandoni e provocano disboscamenti e incendi.

9 Maggio

INTERVENTO - Senatori degli Stati Uniti

SINTESI Il Senato nordamericano ha approvato una dichiarazione in cui afferma la propria delusione per la militarizzazione del Chiapas.

INTERVENTO - Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti

SINTESI Il parlamentare Peter De Fazio e altri otto componenti dell'organizzazione hanno redatto una proposta che condanna la seria e sistematica violazione dei diritti umani in Messico e hanno espresso la loro preoccupazione per lo sfollamento di 20 mila persone in Chiapas, così come per il trattamento degli osservatori Internazionali dei diritti umani.

INTERVENTO - Polizia Federale Preventiva (PFP)

SINTESI Sono arrivati a los Altos del Chiapas centinaia di agenti. Di fronte alla perdita di valori tra i contadini, cosa che comporta la soluzione dei loro conflitti per la via delle armi, si è iniziata l'operazione Piano di Sicurezza 2000, che implica la perlustrazione di ciascuno dei sentieri della zona rurale del Chiapas da parte di migliaia di poliziotti e militari, i quali hanno il compito di arrestare e controllare qualsiasi persona sospetta.

INTERVENTO - Municipio di Chilón

SINTESI Un contadino risulta morto e un altro ferito Terzo attacco con armi da fuoco, nella settimana, in los Altos del Chiapas.

INTERVENTO - Settima Regione Militare

SINTESI Abraham Campos, comandante della Regione, ha ordinato ai militari di carriera, che partecipano sulla base di operazioni miste, di ampliare il loro raggio d'azione ed entrare nei sentieri vicinali.

INTERVENTO - Consiglio del Municipio Autonomo di Polhó

SINTESI Ha chiesto al governo di non utilizzare l'imboscata di domenica scorsa come pretesto per smantellare questa entità politica ribelle, dove vivono 8 mila profughi; di fronte alla possibilità che la forza pubblica pretenda entrare fu rafforzato il cordone di persone all'entrata della località.

INTERVENTO - Seconda Missione Nazionale e Internazionale di Osservazione Civile per la Pace

SINTESI Organizzazioni dei diritti umani di tutto il paese lavoreranno dal 18 al 22 maggio intorno ai diritti dei popoli indios, militarizzazione, intervento di gruppi civili armati, processi di pacificazione, situazione dei profughi interni e impatto dei fenomeni naturali in los Altos e nella zona nord.

10 Maggio

INTERVENTO - Procura di Giustizia di Chiapas

SINTESI Eduardo Montoya Liévano, procuratore, ha detto che l'imboscata accaduta il lunedì in Chalchihuitán fu una farsa. Nonostante ciò, la PFP, così come corpi di polizia e militari, continuano ad installare posti di blocco e a fare incursioni su strade e sentieri della regione.

INTERVENTO - CFBC

SINTESI Ha affermato che le azioni intraprese dai governi federale e statale in risposta ai fatti sanguinosi successi recentemente sembrano disegnate per guidare a una nuova escalation di violenza in Chiapas.

INTERVENTO - Centro di Investigazioni su Sicurezza Nazionale (CISEN)

SINTESI Coordina la PGR, l'esercito e la PFP nelle azioni che fanno in Chiapas.

INTERVENTO - Cuauhtémoc Cárdenas

SINTESI Ha formulato un energico appello al governo federale perché mandi via dal Chiapas la PFP.

11 Maggio

INTERVENTO - Comitato Clandestino Rivoluzionario Indigeno EZLN

SINTESI Il governo cerca "disperatamente la forma di riprendere i combattimenti in Chiapas per riaggiustare così la disastrosa campagna elettorale del candidato ufficiale alla Presidenza, Francisco Labastida Ochoa", ha affermato l'EZLN. Afferma che nelle ultime settimane il governo federale "ha insistito nell'avviare azioni violente e lanciare minacce che cercano di creare un clima favorevole alla sua intenzione di portare un attacco definitivo alle comunità indigene e all'EZLN".

INTERVENTO - Municipio di Chalchihuitán

SINTESI Centinaia di indigeni del municipio hanno richiesto la partenza immediata dell'esercito messicano e della PFP dalla zona di conflitto e hanno denunciato il possibile smantellamento del municipio autonomo zapatista di Polhó.

INTERVENTO - Segreteria di Governo

SINTESI La Segreteria di Governo ieri sera ha negato di cercare una soluzione violenta o di forza al conflitto in Chiapas e di incoraggiare gruppi paramilitari, con questo pretesto, per attaccare l'EZLN. Il coordinatore per il dialogo in Chiapas, Emilio Rabasa, ha negato anche, che la presenza della PFP sia un fattore di "destabilizzazione".

12 Maggio

INTERVENTO - Municipio di Chalchihuitán

SINTESI Abitanti del municipio hanno denunciato che gruppi priisti di Chenalhó mettono in atto tentativi di scontro con i componenti del municipio autonomo zapatista di Polhó, cercando in questo modo di provocare l'incursione delle forze di polizia, per le quali chiedono la partenza dalla regione.

13 Maggio

INTERVENTO - Cuauhtémoc Cárdenas

SINTESI Ha detto che se arrivasse alla presidenza sopprimerebbe la PFP e darebbe inizio ad una pace definitiva in Chiapas, che significhi il ritorno dell'Esercito alle sue posizioni precedenti il 1 gennaio 1994.

INTERVENTO - Commissione Messicana dei Diritti Umani / Rete dei Diritti Umani "Tutti i Diritti per Tutti"

SINTESI Hanno chiesto alla CNDH di promuovere misure cautelari e di stabilire dei posti di vigilanza nel municipio di Chenalhó, di fronte alla massiccia presenza dell'Esercito messicano (50 mila elementi) e di centinaia della PFP che perlustrano le strade e i sentieri dei municipi di los Altos del Chiapas.

INTERVENTO - Enlace Civile A.C.

SINTESI Un dentista che lavora in un progetto di salute di Enlace Civile fu arrestato e accusato di portare lettere per il Subcomandante Marcos.

14 Maggio

INTERVENTO - Cuauhtémoc Cárdenas

SINTESI Ha lanciato un appello agli altri candidati alla Presidenza perché, uniti, esigano dal governo federale la partenza immediata della PFP dal Chiapas e la smilitarizzazione della regione.

15 Maggio

INTERVENTO - Manuel Camacho Solís

COMMENTO Ha sostenuto la proposta di Cuauhtémoc Cárdenas perché la PFP venga ritirata.

INTERVENTO - Segreteria di Governo

SINTESI Ha informato che la presenza della PFP in Chiapas risponde alla sollecitazione di Albores Guillén per evitare una escalation di maggiore violenza nella zona di los Altos, particolarmente di Chenalhó.

INTERVENTO - Coordinamenti Regionali

SINTESI Hanno affermato che la massiccia mobilitazione poliziescomilitare del governo in Chenalhó pretende di ignorare la Consulta zapatista in Chiapas e di chiudere la strada del dialogo per una pace giusta e degna.

Fonte: Fzln-l mailing list


(tradotto dal Comitato Chiapas di Torino)



logo

Indice delle Notizie dal Messico


home